A PALERMO IL NUOVO MERCATO BIOLOGICO ONLINE DOVE ACQUISTARE PRODOTTI ARTIGIANALI A FILIERA CORTA

Contadinazioni. Il valore della terra e dell'autoproduzione

Contadinazioni è un progetto nato simbolicamente nel ghetto dei lavoratori stagionali di Campobello di Mazara (TP) e orientato al superamento di certe logiche capitalistiche di coltivazione che, nel caso specifico delle pregiate olive Nocellara del Belice, legittimano lo sfruttamento di lavoratori africani, giovani precari, braccianti tradizionali e, al contempo, obbligano i piccoli agricoltori a svendere il proprio prodotto alla grande distribuzione più o meno legale e organizzata.

A partire, dunque, da queste contraddizioni reali, il progetto Contadinazioni, grazie anche alla costituzione della cooperativa Terra Matta a Partinico (PA), persegue il preciso obiettivo di ri-significazione del territorio in cui opera attraverso l’autoproduzione (olive da mensa, pomodoro siccagno, miele e trasformati alimentari), in una prospettiva delineata dalla valorizzazione della terra (in tutte le sue accezioni) e dall’autodeterminazione delle soggettività: un nuovo modello economico, inclusivo, fondato sulle relazioni concrete, che garantisce l’assoluta qualità dei prodotti attraverso il controllo diretto e un circuito di autocertificazione collettiva.

In particolare, le olive Nocellara del Belice, conservate in salamoia, ora in distribuzione presso la nostra bottega Qbio, sono i frutti tangibili di un processo di soggettivazione e quindi di avanzamento politico fondato sulla messa in comune delle conoscenze, l’autorganizzazione dal basso e il mutuo aiuto. Provatele!